lunedì 29 aprile 2013

Musa's Box della Liberazione


E così siamo alla fine di aprile. Eppure pare non dico novembre, ma ottobre ci starebbe tutto!
Consoliamoci con le cose belle:
- il ritorno del sole, purtroppo (pare) non definitivo
- portare un'amica a vedere la casa nuova ("Questo gazebo è perfetto per il drawing down!"), e passare il pomeriggio con lei
- Luca che prepara la pizza
- la settimana corta
- l'antropologia forense
- i miei bambini e i loro amici che aiutano nel giardino del polacco, mentre io strappo erba come una capra invasata
- la mia vicina che si innamora di casa mia e progetta di venire a stare nella casa accanto, quando si libererà
- mia madre e mio nonno finalmente a casa mia, nonostante tutte le loro paure per la fatica che faremo e le spese che avremo
- i dolcetti siciliani, yum!
- un pranzo egiziano improvvisato, in 9 a tavola (preparandoci a diventare 11, quando le gemelle saranno appena un po' più grandi)
- tricottare al sole, aspettando Luca
- riposarsi con un libro, mentre Luca progetta lo zampillo per lo stagno delle rane
- una visita inaspettata, e mostrare di nuovo la casa del polacco
- spingere mia madre a comprare una cosa che magari non userà tanto, ma sarà felice di avere. E poi a quel prezzo...
- un giro per Pavia con un'amica, e avere la scusa per una torta del Peach Pit ("sai, Amelia deve ancora fare colazione...")
- finire il maglione di Ettore
- fare felici la mia vicina e amici suoi, regalando mobili e stoviglie che non mi servono
- la visita di una coppia di cugini, persone favolose che mi dispiace non riuscire a vedere più spesso
- cominciare a pulire il gazebo/casetta
- il mio ultimo acquisto su Amazon
- fare una promessa a una bambina (e volerla mantenere ad ogni costo)
- la torta salata di Taggia, ripiena di coste e finocchi
- salvare la vicina dalla vecchia odiosa, e finire a fare il pane arabo con lei
- tante coccole con la Pinta, che è un po' giù di corda per lo strapotere della Quarta (ebbene sì, la politica felina non fa meno schifo di quella umana)
- un preventivo molto favorevole, e poter recuperare materiale dai vicini
- la ricetta perfetta dello zenzero candito
- fare una torre di pancake per la colazione della domenica
- i conigli con le chiappette al vento


8 commenti:

  1. Grazie per questi momenti, che riescono sempre a darmi nuove prospettive ed energia :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le energie ci servono tutte, in questo momento :-)

      Se poi quest'estate volete passare a vedere la casa nuova dal vivo, beh, non possiamo abitarci, ma possiamo usare il giardino per il barbecue!

      Elimina
  2. mmmm....che belli quei pancakes !!
    buon Primo Maggio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo non dico nel sole, ma almeno nell'asciutto!

      Elimina
  3. Questo giro, la lista è ancora più bella del solito! E si capiva già dalla foto del coniglio <3
    Poi ho intravisto qualche foto del giardino su FB e sappi che pur di averne uno sarei disposta anch'io a togliere erbacce come una capra invasata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero che è bellissimo? Ovviamente tu e G. siete ufficialmente invitati a venirci a trovare, quando finalmente entreremo!

      Elimina
  4. i conigli con le chiappette al vento mi hanno fatto fare una risata molto inopportuna visto che sono ancora in ufficio! grazie x la ricetta, io amoooooooooooooo lo zenzero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho cucinato pensando a te e alla tua passione: vedrai che con questa ricetta sarai molto soddisfatta!

      Elimina