giovedì 6 dicembre 2012

Ansia da prestazione

Lo so che domani a Motta saremo tra amici. E che, tra un brano e l'altro, chiacchiereremo, berremo tè e mangeremo dolcetti.
Però sarà la neve annunciata (e speriamo evitata), sarà che ci tengo davvero, oggi non riesco a concentrarmi. Inizio un lavoro, mi lascio distrarre subito da altro, ne inizio un altro lasciando il primo a metà. Mi ricordo questo e quello, a tratti. Non sono certo concentrata.
Sarà ansia da prestazione? Non lo so.
So solo che oggi pomeriggio io e i fornelli diventeremo una cosa sola, per produrre una quantità di mandorle e pistacchi speziati. E domani non vedo l'ora di abbracciarvi tutti, quelli che ci saranno di persona e quelli che non potranno.

10 commenti:

  1. Vorrei tanto esserci, sarò li con il pensiero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se cambi idea o programmi, di posto per dormire in casa mia ce n'è :-)

      Elimina
  2. tanti auguri! sará bellissimo e emozionante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Sybille! Sogno di fare una presentazione con l'autrice della splendida copertina :-)

      Elimina
  3. Lanterna, a me spiace tanto ma mercoledi ho traslocato, sono arrivate le gatte gomminose, mi sto ammalando e non riesco ad esserci... Ti prego, perdonami, mi vedevo gia' li...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti, ci saranno altre occasioni! :-)

      Elimina
  4. Vai così! Bocciali tutti quei professori, dai cattedre agli studenti, lauree honoris causa alla ditta di pulizie dell'università.
    Francobolli sulla carta igienica e fotocopie della faccia al posto di documenti ufficiali, così ti vogliamo!!!

    RispondiElimina
  5. Voglio il teletrasporto per venire pure io. Uffa!!! :/

    RispondiElimina
  6. Non riesco a esserci, ma come le altre sarò lì con il pensiero! In bocca al lupo!!! Poi mi racconti, eh!

    RispondiElimina